TheBeeToken: gli ingegneri di Uber, Google e Facebook creano una cripto house rental startup

Per gli outsider, è facile dimenticare che la blockchain è molto più di un semplice Bitcoin o criptovaluta. Siamo solo sulla punta dell’iceberg per vedere l’esplosione degli usi nel mondo reale che provengono da questa tecnologia. Lo spirito della tecnologia blockchain è la capacità di soppiantare terze parti fidate nella gestione dei nostri servizi: servizi come le banche per tenere i nostri soldi o servizi di sharing economy come Uber e Airbnb che collegano gli utenti insieme per uno scambio.

La Blockchain consente il decentramento di questi servizi, che a sua volta consente servizi molto più trasparenti e open-source. C’è un enorme potenziale qui: con queste tecnologie emergenti potrebbe essere possibile livellare il campo di gioco tra fornitore di servizi e utente.

Motivati da questa visione, i migliori talenti di Google, Uber, Facebook e Civic hanno deciso di creare una nuova serie di protocolli per cambiare il mercato degli affitti di alloggi a breve termine, che a sua volta sta crescendo a un ritmo frenetico.

Il BeeToken si propone di costruire due cose: una serie di protocolli Bee (riconoscimento-arbitraggio-reputazione) per eseguire qualsiasi servizio di sharing economy, e il primo caso di applicazione decentralizzata (dApp), Beenest, per l’affitto di alloggi a breve termine che gira sulla blockchain.

Leggi tutto “TheBeeToken: gli ingegneri di Uber, Google e Facebook creano una cripto house rental startup”

Signals – Il marketplace di segnali per il cryptotrading

Cosa è Signals? Signals è un marketplace “futuristico” per la realizzazione, formazione e monetizzazione delle strategie di crypto trading, il tutto grazie ad una piattaforma guidata da una “machine learning”. 

Il mercato delle crypto è sempre più in una fase di espansione e conseguentemente diventa sempre più complesso. Allo stesso tempo sempre più persone si avvicinano a questo mondo e in modo particolare al trading di cryptomonete. Nonostante vi sia la possibilità di utilizzare delle “machine learning”, ovvero delle intelligenze artificiali in grado di apprendere e raccogliere le informazioni necessarie per prendere le decisioni e nel monitoraggio dei mercati, la maggior parte delle persone si basano ancora adesso totalmente sulle proprie sensazioni.

La piattaforma Signals si prefigge quindi l’obiettivo di andare oltre le decisioni prese seguendo le emozioni umane, utilizzando l’intelligenza artificiale al fine di connettere la “data science” al crypto trading, costruendo una piattaforma di facile utilizzo per chiunque.

Leggi tutto “Signals – Il marketplace di segnali per il cryptotrading”

Etheal: il nuovo sistema operativo per il settore Healthcare

Oggi parleremo di Etheal, un progetto in ambito healthcare che si propone al pubblico cercando le risorse necessarie per “espandersi” sfruttando la tecnologia blockchain, la crittografia e gli smart contracts. Tanta ambizione per il team che vuole imporsi sul mercato come il nuovo Booking, Steemit e Salesforce del settore medicale, un modello che può generare in questo mercato oltre 100 miliardi di potenziali ricavi.

Il team che lavora al progetto sta per avviare la propria raccolta “crowdsale” verso il pubblico. Nei prossimi giorni infatti, a partire da Novembre, il team comunicherà l’avvio della “limited pre-sale”, una raccolta pre-ico con un bonus del 25% rispetto al prezzo ordinario del token.

Non per caso abbiamo parlato di “espandersi”: Etheal infatti può essere considerata una versione 2.0 di un progetto già esistente. Il team  si è già proposto e imposto sul mercato con un prodotto funzionante e operativo in Ungheria (www.doklist.com) e in Brasile (www.doklist.com.br) ovvero un database che include oltre 40.000 professionisti medici e 88.000 servizi offerti da quest’ultimi.

Il modello che questo progetto propone cerca di trovare la soluzione a particolari problemi sia per i pazienti che per i medici ma anche per fornitori e società farmaceutiche e che proviamo a sintetizzare qui di seguito.

Leggi tutto “Etheal: il nuovo sistema operativo per il settore Healthcare”